Achille e il faro

13,00

Categoria:

Descrizione

Abbiamo tutti un sogno e da bambini è radicata in noi l’idea che nulla ci impedirà di realizzarlo. A volte però subentrano – e sono normali e spesso utili – le paure: se i piccoli vengono guidati a comprenderle e a superarle il processo di crescita si attua nel modo migliore. I sentimenti e le emozioni sono dei grandi motori che portano oltre la paura; l’amicizia è uno di questi, uno dei più grandi.
Achille sogna di fare il marinaio però ha paura. Di che cosa? Di tutto. Del buio, del silenzio, del mare, della solitudine. L’avventura comincia quando decide di andare al canile ad adottare un amico.
Ilaria Rossi – che abbiamo già conosciuto con il bellissimo “Un naso rosso per Tommy”- ha questa capacità di raccontare i disagi dei bambini (che lei conosce bene perché a loro si dedica) con delicatezza, con la convinzione che ci sia sempre un modo per superarli.